Archivio per Agosto, 2018

  • Collegamento tra Apnee Notturne e Demenza?

    Collegamento tra Apnee Notturne e Demenza?

    Il sonno è un processo fisiologico indispensabile per il ristoro dell’organismo ed il recupero delle energie. Un periodo prolungato di difficoltà nel dormire può portare al "brain fog", l'annebbiamento mentale, l'eccessiva sonnolenza diurna e altri sintomi mentali e cognitivi associati a disturbi del sonno. Nuove ricerche indicano che disturbi cronici nella fase notturna possono causare problemi molto gravi. Uno studio recente ha mostrato un legame tra Apnee Notturne e Demenza ad esordio precoce, o demenza pre-senile. Coloro che soffrono di apnee ostruttive del sonno hanno mostrato cambiamenti cerebrali simili a quelli delle persone che soffrono le prime fasi della demenza. Anche se non è stato stabilito un nesso causale, la connessione tra Apnee Notturne e Demenza sta diventando più comprensibile. Nel tempo, la ricerca in questo settore può aiutare le persone a ridurre il rischio di demenza.Leggi tutto

Nessun prodotto

Per determinare Spedizione
0.00 CHF Totale

Completa la comanda